martedì 26 maggio 2009

Emotions recollected in tranquillity

In effetti oggi si vivono le emozioni freneticamente e nel momento in cui le si prova è difficile riuscire ad assaporarle realmente. Ho ripreso il titolo del post da riminescenze di letteratura inglese e mi ritrovo in quello che si prova ripensando alle emozioni in un periodo di ozio creativo.
Queste sono le immagini scattate durante la festa di compleanno di Emma che ci ha assorbiti per l'intera settimana scorsa e che ora riesco finalmente a godermi in pace e condividere con voi.


Iniziamo dalla famosa torta che, ormai per tradizione, personalizzo per ogni compleanno. E' un grande impegno, ma anche una grande soddisfazione vedere la faccia delle mie figlie e degli amichetti quando vedono una torta diversa dal solito millefoglie con la cialda del personaggio del momento (o peggio della squadra di calcio del cuore).

Quest'anno devo un grande grazie a Estrella per il consiglio di questo link per la glassa con i "moscioni" come li chiamiamo noi


Questa è la pasta prima di essere lavorata....confermo è facilissima da usare!


Questi i preparativi visti dall'alto.

Qui visti dal basso

Ecco la festeggiata nella più classica delle sue pose...il sorriso finto

Il pranzo prima che arrivino gli ospiti

Quattro generazioni di donne

Finalmente quest'anno è riuscita a spegnare le candeline da sola....


I bimbi della festa


Poco meno di tre anni fa....queste sono proprio ricordi che vanno conservati nella memoria perchè crescono così in fretta questi figli!


5 commenti:

Laura ha detto...

Che bella festa! E che giardino accogliente e gioioso!

eliana ha detto...

crescono velocissimamente!! Guardo Lisa e me ne rendo ogni giorno...
La torta è meravigliosa e sicuramente pure buona!!
bell'atmosfera in quel giardino festoso...

ROMA-NAPOLI-RIETI-LUCCA ha detto...

...e anche questo compleanno me lo sono perso...non sono una cattiva zia vero???perchè spesso mi sento tale...spero che la vita mi ripaghi di queste privazioni...

Heidi ha detto...

Bello il Nick Roma-Napoli ecc.
La vita ti ha già ripagato, vedi ora di dare tu qualcosa a lei e...alle tue nipos!

chiara ha detto...

Auguri festosi per la piccolina!!
Il tuo giardino sembra davvero molto accogliente con la casetta beate voi!