martedì 12 maggio 2009

Amministrazione quotidiana di una normale famiglia cittadina

Ieri è stata una giornata particolarmente travagliata, la descrivo perchè vorrei rendermi conto se solo a noi capitano cose del genere o magari trovo il conforto di persone che vivono alla giornata nel mare di impegni familiari e non, che la vita ci riserva ogni giorno.
Dopo una domenica estenuamte dietro alle bambine in bici e in pattini sul lungomare di Ostia (Bellissima giornata finalmente!)






Mi sono alztata e preparata con un pò di stanchezza in più rispetto ai soliti lunedì mattina. Salutate pargole e marito, mi ritrovo a pensare "No, la strada che faccio di solito è chiusa perchè è esplosa la palazzina, così farò l'altra strada..." e sovrapensiero mi dirigo verso la macchina. Non trovandola parcheggiata, ho avuto un momento di esitazione perchè ho pensato a dove potesse essere finita e poi ho ricordato che venerdì l'avevamo lasciata parcheggiata a scuola di Emma perchè ci siamo mossi di là tutti insieme ripromettendoci di prenderla nel fine settimana. Naturalmete avevamo rimosso tutto ciò!!
Risalgo e con grande gioia delle bambine andiamo tutti insieme ad accompagnare Olly. Giunti a scuola Andrea mi fa " Ma com'è c'è così poco casino? Di solito si fatica ad arrivare davanti al cancello!" La risposta a questo interrogativo è giunta presto quando, arrivate io e Olly davanti al portone d'ingresso, ci hanno ricordato che si entrava alle 10,30. Avevo pure firmato l'avviso!
Ritorniamo col sorriso ebete e ormai rassegnato in macchina con le bambine sempre più felici per i contrattempi della giornata.
"Che bello mamma, oggi volevo proprio portare anchi'io Emma a scuola !"
Beh! Ripensiamo a Domenica va!



4 commenti:

kosenrufu mama ha detto...

si,si succede anche a me, non ti preoccupare. Non proprio le stesse vicende ma molto simili, sembra di essere catapultati in un mondo sconosciuto, con pochi indizi a disposizione su come muoversi, però ce la facciamo sempre, e comunque agli occhi dei nostri figli siamo infallibili! un abbraccio e buona giornata

eliana ha detto...

Tranquilla!! Le mie giornate sono sempre tutte incasinate anche se devo organizzare solo me e la piccola Lisa...Spero di migliorare col passare del tempo altrimenti vedo guai seri in vista!!!
Buona settimana

estrellazul ha detto...

ciao, veramente ci sono giorni come oggi che mi sento la testa vuota e mi dimentico tutto, altri che mi sento la donna piú efficiente del mondo, credo che cmq ai bambini faccia bene imparare a trovare soluzioni rapide a problemi improvvisi e ad adattarsi ai cambi di programma

eliana ha detto...

ciao!! Da me c'è un premio per te...