mercoledì 17 agosto 2011

Dalla Ciociaria con furore


E le vacanze di tutta la famiglia sono finalmente iniziate da diversi giorni.

Quest'anno abbiamo deciso di dedicarci alla casetta di campagna e così siamo venuti nel ridente paesino ciociaro dopo non poche tribolazioni per trovare la sistemazione giusta.

Certo più che vacanza si potrebbe chiamare campo di lavoro, ma abbiamo in programma alcune cosette e quando saranno ultimate, potremo goderci i dintorni, intanto...
dopo aver trovato l'albero giusto (o meglio dopo averlo potato a dovere)

il nonno e il babbo si sono cimentati nell'allestimento, sempre aiutati dalle bimbe naturalmente





e dopo la messa in posa, le prove di stabilità


ecco la casetta sull'albero più bella che ci sia, perchè l'abbiamo fatta con le nostre mani.

E così le bambine hanno un posto tutto loro da cui guardare mamma e papà che lavorano senza disturbare troppo...e ce ne passano davvero tanto di tempo!


Ed eccone un'altra di casetta sull'albero e voglio vedere se qualcuno sa cos'è, no perchè ce n'è voluto per trovarla eh e quando l'ho vista era differente molto da come l'avevo immaginata.

poi la sera abbiamo piacevolmente scoperto le doti culinarie del posto che offre sagre mangerecce praticamente per tutto agosto e stiamo riscoprendo piatti come: La minestra di pane (una sorta di pan cotto con verdure e ceci), la zuppa di fagioli con crostini e i dolci tipici, delle ciambelle di pasta cresciuta che mi ricordano tanto il "maritello" pasquale del pese della mia nonna.


E visto che il ridente paesino, oltre alla buona cucina da anche a disposizione la linea wireless... vi aggiornerò da qui con piacere!

2 commenti:

Cristinotta ha detto...

ehm...sei sicura che la casetta sull'albero tenga??sembra un po' "provata" sotto il peso delle "false-magre-nipos"!!!
e sei sicura che la seconda casetta messa sull'albero assolva alla sua funzione??io sapevo che andava posizionata tipo sotto il tetto di casa...bah!?fammi sapere se funzionano entrambe!!!

Heidi ha detto...

Per ora la prima regge e le nipos ci stanno volentieri, sulla seconda ho dei dubbi anch'io,m a di più non si poteva visto che casa tra un pò sarà ponteggiata e gli amici disturbati di molto, se la sistemazione sussidiaria non piace...pazienza!